25/02/11

Cottage pie


Questa è una tipica ricetta inglese che nella sua versione originale si chiama "Shepherd's pie" ( lo sformato del pastore) perchè è fatto di carne di pecora ... mentre in questa variante si utilizza la carne di manzo!

Per me e' stata una piacevole sorpresa della cucina inglese,ed anche mio padre la ha molto apprezzata nonostante non sia un amante della cucina internazionale!

E' un piatto unico e ricco che può risolvere egregiamente una cena in famiglia!

Qui vi propongo la versione di Laura Ravaioli, chef di Gambero Rosso, che ha rivisitato in chiave moderna questo ottimo pasticcio di carne!

Ingredienti per il purè di patate:
  • 700 g di patate
  • 120 ml di latte
  • 50 g di burro
  • sale e pepe bianco
Invece per il ripieno:
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 cipolla media tritata
  • 1 carota media tritata
  • 1 costa media tritata
  • 450 g di polpa di manzo tritata (o di agnello se si preferisce l'altra versione)
  • 1 cucchiaio di farina
  • 1 cucchiaino di rosmarino secco
  • 1 cucchiaino di timo secco
  • 1 pizzico di noce moscata
  • 250 ml di brodo di carne
  • sale e pepe nero
infine per la finitura:
  • 30 g di burro fuso
  • 50 g di parmigiano
  • 1 cucchiaio di paprika



Si inizia con la preparazione del purè di patate che nella versione inglese vengono fatte bollire senza buccia e tagliate a dadini. Una volta cotte  aggiungere il burro e il latte caldo, aggiustare di sale e dopo aver aggiunto un  pizzico di pepe bianco, utilizzare le fruste per renderlo morbido e omogeneo.



Una volta pronto il purè, lascirlo riposare da una parte e pensare a preparare il ripieno.


A questo punto si può iniziare a preparare il soffritto per il ripieno con carota, cipolla e sedano tagliate a piccolissimi dadini; far appassire  a fuoco dolce il trito in 3 cucchiai di olioextravergine di oliva per circa 15 minuti o finchè le verdure non risultino trasparenti.



Alzare la fiamma, aggiungere la carne tritata e fare insaporire per 5 minuti mescolando spesso. Se dovesse essere necessario aggiungere un pò di brodo ( io invece ho preferito sfumare con un pò di vino bianco e ho aggiunto un dado di carne).


Spolverizzare con un cucchiaio di farina circa per addensare  e far restringere il sughetto. A questo punto aggiungere il rosmarino, il timo e una grattatina di noce moscata e mescolare a fuoco basso.


Una volta tiepido livellare il composto in una teglia da forno unta con un pò di burro.


Coprire con il purè di patate  e per la finitura aggiungere il parmigiano, la paprika e il burro fuso.



Infornare in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti finchè la superficie non risulterà dorata.



DAVVERO OTTIMO QUESTO CLASSICO DELLA CUCINA INGLESE!

2 commenti:

  1. Complimenti per il blog molto ben fatto e colorato e con ottime ricette...ho provato a fare questa ed e' buonissima.

    RispondiElimina
  2. Ricetta davvero molto interessante....la devo provare! Augusto

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...